Il sinodo e le donne

Spread the love

Piccola ma significativa la presenza di donne al sinodo sulla famiglia, anche se c’è chi lamenta che la loro voce non sia ancora sufficientemente ascoltata, a dispetto dell’affermazione di papa Francesco che “la chiesa è donna”, e che anche per la trasmissine della fede il ruolo delle madri, delle nonne, è fondamentale.
Molti i temi emersi che riguardano concretamente la vita delle donne: dai metodi di regolazione delle nascite, alle violenze, ai matrimoni tra persone di religioni diverse, i cosiddetti matrimoni misti. Nei giorni scorsi è intervenuta, a portare la sua testimonianza, Jeannette Tourè, una donna cristiana della costa d’Avorio, sposata da 50 anni con un musulmano. Nel video, il suo racconto, e poi il punto di vista di Maria Giovanna Ruggiero, presidente dell’unione mondiale delle organizzazioni femminili cattoliche.